logo Ballet Studio


la Scuola
gli Insegnanti
i Riconoscimenti
News ed Eventi
le Immagini
i Contatti

fascia danza contemporanea hip hop danze caraibiche danza classica danze brasiliane pilates danza jazz


stages
   
scuola   stages
 


le Sedi

il Calendario

gli Stages

le Compagnie di Danza


Ballet Studio Story

dietro le Quinte



 


garon Massimo Garon (Teatro alla Scala - Milano)
Stage di Danza Classica
18-19 febbraio 2011

livelli: Principianti, Intermedio, Avanzato
> gli Stages di Ballet Studio

Nasce a Padova nel 1982.
Dall'età di 10 anni fino ai 16 anni studia danza classica al "Ballet Studio"
di Noventa Padovana, sotto la guida di Donatella Chibbaro.
Completa gli studi come borsista presso la “Hamburg Ballet Schule” diretta da John Neumeier, sotto la guida di Radik Zapirov.
Nel 2000 consegue il diploma, e nello stesso anno entra nella
compagnia “Hamburg Ballet”.
Nel 2002 consegue il diploma al corso di perfezionamento
dell’“Accademia di Balletto Russo Vaganova" sotto la guida di Boris Brigvadze, e si esibisce al Teatro Marjinsky di San Pietroburgo in diverse produzioni (interpreta anche il Principe ne “La Bella Addormentata”).
Nello stesso anno si classifica al 3° posto al V° Concorso Internazionale
di Balletto Classico “Vaganova Prix” presieduto da Natalia Makarova,
e al 1° posto come solista al “Concorso Internazionale di Treviso”
presieduto da Monteverde.
A partire da Settembre 2002 fa parte del Corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano e successivamente interpreta i seguenti ruoli da solista e primo ballerino: “Bisbetica Domata” di Cranko (Passo a sei), "Sogno di una notte
di mezza estate” di G. Balanchine (Passo a sei), “Don Chisciotte” di Nureyev (Espada), “L’Histoire de Manon” di MacMillan (uno dei tre Gentiluomini),
"The Bat" di Roland Petit (uno dei tre Camerieri), "la Silphide" di P. Lacotte (James), "The Bayadere" di N. Makarova (Solor), "Lo Schiaccianoci"
di R. Nureyev (il Principe), "La Bella Addormentata" di R. Nureyev
(Principe Desirè, interpretato anche al Royal Opera House di Londra), "Romeo e Giulietta" di R. Nureyev (Benvoglio), "Lago dei Cigni"
di V. Bournmeister (Passo a quattro, il Principe Siegfried), "Carmen"
di Roland Petit (Torero).
Partecipa a galà dedicati alla vita di Rudolph Nureyev, ballando pezzi
del suo più importante repertorio classico: "Il Corsaro", "La Bella addormentata", "Il Lago dei cigni", "Lo Schiaccianoci", "Cenerentola",
sia in Italia che in Europa.
Con il Pas de deux "Il Corsaro" riceve il premio al merito "Leonide Massine"
(Positano, 2006) . Nel 2009 è ospite del Teatro dell'Opera di Roma, interpretando i seguenti ruoli: "La Bella Addormentata" di P. Chalmer (Desirè), "Les Sylphides" di M. Fokine (Il Poeta), "La Chatte" di Balanchine (l'Uomo), "Parade" di L. Massine (l'Acrobata), "Sogno di una notte di mezza estate" di P. Chalmer (Puck e Mercurio).
Attualmente è ballerino del Teatro alla Scala di Milano con ruoli di solista


logo Ballet Studio

hip hop danze caraibiche danza classica danze brasiliane pilates danza jazz a.s.d. Ballet Studio, 35027 Noventa Padovana (PD), via P. Micca 46 - tel. +39 049 629840 - mail:info@balletstudiodanza.it